Perché sposarsi dal lunedì al venerdì è meglio: 7 buoni motivi per farlo

Avete mai pensato di sposarvi in un giorno infrasettimanale? Se state organizzando il vostro matrimonio sapete già quanto può essere fastidioso scendere a compromessi perché quello che desiderate non è disponibile. In fondo, pensandoci un attimo, i sabati e le domeniche sono davvero pochi in un anno, e non è raro dover cambiare programmi rispetto alle idee iniziali perché la location che tanto sognavamo è già occupata proprio nel mese in cui pianificavamo di sposarci.

Per il proprio matrimonio però non si dovrebbe scendere a compromessi. È un evento troppo importante e unico nella vita di una coppia, tutto dovrebbe essere esattamente come l'avete pensato. Per questo motivo vi consigliamo di valutare la possibilità di sposarvi da lunedì al venerdì, i vantaggi sono tanti. Continuate a leggere per sapere quali sono!

Sarà più facile trovare posto nel periodo che vi interessa

Come abbiamo già anticipato, è convenzione comune sposarsi di sabato o domenica, questo significa che gli altri giorni sono più liberi e che sarà più facile per voi trovare una data disponibile nel mese che desiderate. Questo vale ovviamente anche per l'alta stagione dei matrimoni, ovvero giugno o luglio.

I prezzi saranno più contenuti

Prenotare una location e un catering in un giorno infrasettimanale vi costerà meno, molto meno, rispetto al sabato o alla domenica. Quindi se il vostro budget è limitato ma non volete rinunciare al matrimonio dei vostri sogni, scegliete un giorno dal lunedì al giovedì-venerdì.

Sarà più facile trovare i fornitori

Come per la location, anche i fornitori saranno più liberi se sceglierete di sposarvi in mezzo alla settimana. Sposandovi dal lunedì al venerdì non dovrete attendere lunghe liste di attesa, che potrebbero per l'ennesima volta scombinarvi i piani!
I tempi di organizzazione saranno più brevi
Chi decide di sposarsi di sabato o domenica deve iniziare a pensare alle prenotazioni con grande anticipo, addirittura due anni prima. Invece, scegliendo di sposarsi in uno qualunque degli altri giorni, anche l'organizzazione diventerà subito più snella. Anche se avete deciso di sposarvi in comune, sarà più facile che il sindaco o l’assessore acconsentano alla cerimonia nel giorno e nell’orario più comodo per voi, garantendovi maggiore disponibilità.

Ambienti più intimi e tranquilli

Se la location che avete scelto per ospitare il vostro matrimonio è molto grande e in grado di accogliere più eventi contemporaneamente, sposandovi in un giorno infrasettimanale ci saranno minori possibilità che questo accada e potrete godere di maggiore intimità e tranquillità. Lo stesso vale per le sistemazioni degli sposi: hotel o agriturismi sono sicuramente più tranquilli durante la settimana, e vi garantiranno maggiore intimità, per voi e i vostri ospiti.

Se sceglierete il venerdì avrete tutto il week end davanti

Sposarvi di venerdì vi permetterà di godere di un intero week end di matrimonio, da soli o con i vostri testimoni. Sarà sicuramente un'esperienza divertente e un momento che ricorderete tutta la vita. Infatti, una volta terminato il matrimonio avrete davanti l'intero week end, per sposarvi o continuare a fare festa. Non male, vero?
Gli invitati che vengono da lontano potranno fare una gita fuoriporta

A volte una delle preoccupazioni dei futuri sposi è che gli invitanti diano disdetta se il matrimonio si celebrerà durante la settimana. È esattamente il contrario! Infatti, in base alla nostra esperienza, gli invitati preferiscono non impegnare il week end e prendere un giorno di ferie per venire al vostro matrimonio. Se poi vengono da fuori e il matrimonio di venerdì diventerà un'ottima occasione per concedersi un week end lungo!

E voi, avete già deciso quando sposarvi?