Matrimonio invernale al Castello: tutto quello che c'è da sapere

L'inverno può essere la stagione perfetta per sposarsi se quello che si ha in mente è un matrimonio originale. Spesso siamo portati a pensare, per convenzione, che i matrimoni più belli siano quelli estivi o primaverili, ma anche l'inverno con i suoi colori, le atmosfere e le decorazioni, può regalare scenari romantici. Riuscite a pensare a qualcosa di più magico di un matrimonio invernale al castello? Ecco qui qualche idea interessante per i vostri allestimenti.

Le decorazioni floreali

L'inverno, al contrario di quanto siamo portati a pensare, è ricco di fiori, frutti, colori, profumi e sapori. Scoprirli fa parte del gioco! Tra le piante e i fiori che potrete utilizzare ci sono l’abete, le rose canine, i ranuncoli e i tulipani, così come bacche, rami di vischio e pigne saranno protagonisti indiscussi. Anche gli anemoni sono fiori bellissimi, delicati e vibranti, con il loro centro nero. Si trovano da ottobre a maggio, e possono essere blu, rossi, rosa, viola e naturalmente bianchi.

Le candele 

Uno degli aspetti più romantici di un matrimonio invernale è l'illuminazione. Quindi via libera a candele di ogni dimensione: faranno da centrotavola, ma non solo. I balli, all'interno dei saloni del castello, si svolgeranno tra i candelabri e la luce calda del camino e delle candele. È o non è un sogno?

I colori

Orientatevi su tinte calde, come il rosso, l'arancione o il porpora, con delle punte di oro per chi ha scelto di sposarsi durante le feste di Natale, oppure accompagnati da bianco, blu e argento, per chi ama uno stile elegante, che richiami scenari innevati.
Gli ambienti
Oltre che ad illuminazioni e colori, occorre pensare agli ambienti. L'ideale sarebbe avere a disposizione una sala con camino, magari affacciata su un giardino o sulle Langhe, come nel nostro caso, da ammirare mentre sarete al calduccio a fare festa!

Qualche vantaggio “pratico”

Oltre alle atmosfere e alle luci soffuse, i matrimoni invernali hanno anche alcuni vantaggi “pratici”, come ad esempio la maggiore disponibilità. Ancora per il momento, l'inverno è visto come una scelta “alternativa” e originale, sicuramente meno inflazionata dell'estate. Quindi i tempi di attesa sono minori e la disponibilità di date maggiore. Se avete intenzioni di sposarvi in una data particolare, o desiderate farlo senza aspettare un anno, l'inverno potrebbe essere la soluzione giusta per voi.
Inoltre, i matrimoni d'inverno riscuotono grande successo tra gli invitati, che saranno felicissimi una volta tanto a non dover rinunciare ad un week end al mare. Infine, ultimo vantaggio, ma tutt'altro che trascurabile, è il meteo. Tutto avverrà in una sala interna, quindi non dovrete passare i giorni precedenti alle nozze sui siti delle previsioni del tempo, scongiurando la pioggia. Quello che invece dovreste tenere in considerazione, in occasione di un matrimonio invernale, è la neve.

In caso di neve

La soluzione c'è sempre. Infatti, i problemi principali in caso di neve, possono riguardare la logistica e gli spostamenti. Per non ritrovarsi con le defezioni dell'ultimo minuto, perché in tanti non sono riusciti ad arrivare, occorre muoversi per tempo rassicurando i vostri invitati. Spiegate loro quali sono le precauzioni che avete preso per quanto riguarda il loro benessere, quali sono le strade più adatte e come si devono attrezzare per raggiungere la location del vostro matrimonio. Se la situazione è particolarmente critica potrete fornire direttamente voi dei mezzi per arrivare in tutta sicurezza.

E voi, state organizzando il vostro matrimonio invernale?